Chi Siamo Mondo Olistico Iscritti Blogs Forum Foto Video File Gruppi Notizie
  •  
 
 
Azioni
foto del Profilo
Vuoto
Prossimi Corsi Spaziosacro.it
Loading...
Informazioni Generali
 
 
Nome Utente:
pachamama
error
Motto:
vivi e lascia vivere
error
Paese:
Italia
error
Sesso:
Donna
error
Stato sentimentale:
Single
error
Città:
campi salentina
error
Visibile Per:
Uomo, Donna
error
Descrizione del Carattere:

Sono una persona libera in ogni senso.

Uso i cristalli, le erbe, gli oli. Il reiki, la pranoterapia, la meditazione sono il filo conduttore della mia vita. Mi considero una ricercatrice sul sentiero della consapevolezza.

error
Descrizione

Sono una persona libera in ogni senso.

Uso i cristalli, le erbe, gli oli. Il reiki, la pranoterapia, la meditazione sono il filo conduttore della mia vita. Mi considero una ricercatrice sul sentiero della consapevolezza.

vota il profilo
4 voti
Amici
 
 
Commenti del profilo
Ordina per: 
Per pagina: 
 
  •  Anima61 ha scritto 1998 Giorni fa (neutrale) 
     
    0
    Buongiorno,
    questo è un saluto che ho scritto su ogni profilo degli ospiti del sito.
    Se avete avuto modo di leggere i miei blog vi sarete fatta un’idea di come la penso.
    Probabilmente alcune espressioni che ho usato, se non tutte, non le condividete e non ritenete di doverlo mettere per iscritto. Non c’è ovviamente alcun obbligo. Ma che io scriva una cosa o l’altra sembra non far differenza, le 47 persone che hanno visitato il mio profilo (tolto qualche timido approccio, Viramo è a parte) si son limitate a quello. Non so e non mi riguarda se tra voi ospiti intercorrano degli scambi, me lo auguro, vorrebbe significare che il soggiorno in questa casa ha almeno un senso, serve a qualcosa. Non ho il minimo interesse in questo, negli scambi personali (salvo qualche caso particolare). Sono solamente interessato a quello che si condivide pubblicamente, sotto gli occhi di tutti. In questo trovo il motivo del mio soggiorno.
    Vorrei cambiar metafora e paragonare questa casa che ci ospita a un pullman che ci porterà a visitare uno splendido deserto, con tutti noi a bordo, entusiasti di vedere all’arrivo il rosso tramonto tra le dune e contenti di poterlo fare in compagnia, non fosse altro perché abbiamo preparato ognuno qualcosa (da mangiare… altri han portato chitarre e qualcuno canta bene, qualcuno sa accendere il fuoco… innumerevoli abilità e talenti son disponibili).
    Il biglietto è costato poco, solo un po’ di fatica, a prima vista sembrerebbe che abbiam fatto un affare. Non capita sovente, di questi tempi. Il pullman si è messo in moto… anzi era già che procedeva, lentamente, sì che passando vicino alla vostra casa a prendervi abbiate potuto salire giusto come camminare. Tutti son ben comodi al loro posto, e rimangono ancora molti posti liberi, nel caso per strada qualcun altro voglia salire.
    Ma fatalità, destino o che altro, il pulman si ferma, ancor prima di prenderla quella strada per luoghi così belli. Forse è accaduto qualcosa al motore, forse manca la benzina… forse l’autista s’è messo a dormire, anzi non si trova più! Chissà se c’è mai stato… pure il mezzo si muoveva (… che sia stato lo spirito a guidare sinora? Interessante suggerimento, non trovate?).
    Comunque sia siam fermi… e qui i comportamenti differiscono. Molti tornan a casa, lasciando il biglietto sul sedile (la vostra icona), qualcuno si assopisce, qualcuno passeggia nei dintorni, qualcun altro guarda fuori dal finestrino forse pensando che prima o poi qualcosa accadrà… mal che vada cercherà di aggregarsi a qualche altra gita, qualche altro pullman, anche se ne passan pochi… al momento nessuno. Se non ci fosse quell’esagitato che invita a far qualcosa… magari spingere il pullman, chissà mai che si rimetta in moto… ah, non c’è l’autista, ma ci sarà qualcuno che sa guidare, no? Appunto non ci fosse quel tale (indovinate…) che disturba la tranquillità innaturale in cui ci troviamo potremo anche accontentarci di quel che c’è, la visione di una strada polverosa è pur sempre qualcosa.
    Perché s’agita così tanto, non torna a sedersi anche lui o ancor meglio non segue gli altri che tornan indietro? Dice che ha preso un biglietto per vedere il tramonto tra le dune, mangiando e ascoltando musica in compagnia, riscaldato da un bel fuoco, e non vuol accontentarsi di nulla di meno.
    Beh, se ne faccia una ragione, chi per un motivo o l’altro nessuno si metterà come lui (e quella fanatica bionda…) a cercar di spingere le tonnellate di ferro del pullman… e poi non c’è l’autista, che diavolo pensano di fare?
    L’autista c’è, basta volerlo vedere. È il motivo che vi ha fatto prendere il biglietto e che avete dimenticato. Chi ve l’ha consegnato, quel biglietto, vi ha chiesto con gentilezza chi siete, per compilare una lista di viaggio, affinché non vi sentiate tra sconosciuti. Poi non è compito suo presentarvi gli uni agli altri, dovrebbe venir da sé.
    Abbiamo tante cose in testa, un bagaglio immenso d’esperienze nostre e altrui. Abilità e capacità personali di gran valore. Ma per viaggiare non serve tanto. Giusto la disposizione a farlo, e dare una mano se c’è da spingere, non è detto sia da farlo ogni chilometro, forse solo all’inizio, poi si tien sempre in moto per sicurezza.
    Ho pensato che forse abbiamo bisogno di ritrovare quella lista, dove son i nostri nomi, e l’ho creata in un blog alla voce: “Gradita lista degli ospiti” dove potete andare a mettere la vostra firma, alla stregua del libro degli ospiti di un albergo dove qualcuno vi aggiunge un pensiero o un disegno, se si è trovato bene.
    Il motivo che vi ha fatto prendere il biglietto è lo stesso per tutti noi, seppur vesta forme diverse è l’autista che, qualche decina di metri più avanti attende. Appena la spinta di un certo numero di passeggeri sarà in grado di smuovere il pullman non mancherà di salire, al volo, come solo lui è capace di fare.
    Chissà se davvero ci porterà nel deserto e vedremo il tramonto… ma vada come vada siam in compagnia e poi quando s’arriva il viaggio è finito…
    Un bacio dagli occhi (espressione turca rivolta alle persone care).
    Anima61

     
       
     
     
    0 punti