Chi Siamo Mondo Olistico Iscritti Blogs Forum Foto Video File Gruppi Notizie
  •  
 
 
 
Cosa contiene la nostra vita?
Quote23.05.2013 13:210 people like thisLike
 

Un professore, davanti alla sua classe di filosofia, senza dire parola, prende un barattolo grande e vuoto di maionese e procede a riempirlo con delle palle da golf. Dopo chiede agli studenti se il barattolo è pieno. Gli studenti sono d’accordo e dicono di si. Allora il professore prende una scatola piena di palline di vetro e la versa dentro il barattolo di maionese. Le palline di vetro riempiono gli spazi vuoti tra le palle da golf. Il professore chiede di nuovo agli studenti se il barattolo è pieno e loro rispondono di nuovo di si.

Il professore prende una scatola di sabbia e la versa dentro il barattolo. Ovviamente la sabbia riempie tutti gli spazi vuoti e il professore chiede ancora se il barattolo è pieno. Anche questa volta gli studenti rispondono con un si unanime. Il professore velocemente aggiunge due tazze di caffé al contenuto del barattolo ed effettivamente riempie tutti gli spazi vuoti tra la sabbia. Allora gli studenti si mettono a ridere. Quando la risata finisce il professore dice: “Voglio che vi rendiate conto che questo barattolo rappresenta la vita…Le palle da golf sono le cose importanti come la famiglia, i figli, la salute, gli amici, l’amore, le cose che ci appassionano. Sono cose che, anche se perdessimo tutto e ci restassero solo quelle, le nostre vite sarebbero ancora piene. Le palline di vetro sono le altre cose che ci importano, come il lavoro, la casa, la macchina, ecc. La sabbia è tutto il resto: le piccole cose. Se prima di tutto mettessimo nel barattolo la sabbia, non ci sarebbe posto per le palline di vetro né per le palle da golf. La stessa cosa succede con la vita. Se utilizziamo tutto il nostro tempo ed energia nelle cose piccole, non avremo mai spazio per le cose realmente importanti. Fai attenzione alle cose che sono cruciali per la tua felicità: gioca con i tuoi figli, prenditi il tempo per andare dal medico, vai con il tuo partner a cena, pratica il tuo sport o hobby preferito. Ci sarà sempre tempo per pulire casa, per tagliare le erbacce, per riparare le piccole cose… Occupati prima delle palline da golf, delle cose che realmente ti importano. Stabilisci le tue priorità: il resto è solo sabbia”. Uno degli studenti alza la mano e chiede cosa rappresenti il caffè. Il professore sorride e dice: “Sono contento che tu mi faccia questa domanda. E’ solo per dimostrarvi che non importa quanto occupata possa sembrare la vostra vita, c’è sempre posto per un paio di tazze di caffé con un amico!”.

 

 

Grazie per averla letta, una storiella abbastanza apprezzata in rete.

In questo posto dove ci troviamo si potrebbe bere un caffè assieme.

Anche se non possiamo definirci amici - ché per quello ci vuol tempo e pazienza... oltre a un feeling reciproco - chissà che davanti a un caffè (un argomento) ci sia modo di scioglierci un pò.

Provate a scrivere qualcosa, nella mia vita, per quanto occupata, troverò il tempo per stare con voi... naturalmente offro io (... per questa volta, eh..)

 

Anima 61

Quote17.06.2013 13:340 people like thisLike
 

Beh, ad essere sincero aver risparmiato 67 caffè è stato un bel risparmio... ovviamente non in termini di denaro, ma di tempo virtuale per offrirverlo.

Forse non vi siete ancora accorti che qui abbiamo anche un forum - addirittura blogs e chat -  che si può desiderare di più?

Dal mio punto di vista siete un bel mistero, forse anche voi frequentate altri siti e come me (non vi chiedo i vostri  e non vi dirò i miei) partecipate a qualche discussione, magari solo quotando questo o quello, chè per scrivere ci vuol troppo tempo. Chissà come mai tutti i 64+1 (saremmo 68, ma van tolti io, Viramo e Stefano) ospiti che si aggirano in questo luogo, via via de me reso in metafora come  albergo, casa, pullman e barca a vela (non mi manca la fantasia, ne convenite?) a quell'animale (gatto) realmente assomigliano... capaci di muoversi senza lasciar tracce, invisibili.

Mi par di aver compreso (oggi, domani potrò cambiar idea) che non è il caso di sollecitarvi, né di riporre aspettative (che poi Viramo mi riprende...)... forse neppure di salutarvi, siete riservati.

E allora che ci sto a fare qui? Uno come me, pratico e attivo (non date retta al mio profilo, è volutamente depistante... quasi quanto i vostri) rivolto alle cose concrete dell'esistenza... ahh! che sia questo il punto, non corrispondo all'idea di quel che s'intende per spirituale? Ne convengo, ho più un'inclinazione diciamo artistica (teatrale forse) che mistica. Beh, vedrò di cambiar registro... (non è che per caso avete qualche suggerimento? pardon, come non detto...).

 

un caro saluto

 

Anima 61

 

 

Quote01.08.2014 06:070 people like thisLike
 

Non camminare dietro di me, potrei non vederti.
Non camminare davanti a me, potrei non seguirti.
Cammina al mio fianco e saremo sempre amici.

- Albert Camus -

.

10380291_10150498746994977_3422898086638239357_n.jpg • 35.6K • 0 downloads

Quote01.08.2014 07:190 people like thisLike
 

Non camminare dietro di me, potrei non vederti.

Era notte, la distrazione d’un attimo e t’ho perso.


Non camminare davanti a me, potrei non seguirti.

Era giorno e il sole m’ha confuso la strada.


Cammina al mio fianco e saremo sempre amici.

 

Oggi misuro il mio passo sul tuo e so farai altrettanto.